Location
50698
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-50698,theme-borderland,eltd-core-1.1.3,woocommerce-no-js,borderland-theme-ver-2.2,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,paspartu_enabled, vertical_menu_with_scroll,columns-3,type1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

La stagione 2015/2016 di Wunderkammer è stata inaugurata nei suggestivi spazi del Museo Cappella di Sansevero, il più conosciuto e visitato museo privato d’Italia, con lo spettacolo “Cleopatra d’e Funtanelle” messo in scena in prima assoluta dal drammaturgo e regista Fortunato Calvino, la rassegna 2016/2017 è iniziata con un omaggio ad Annibale Ruccello nel trentennale della morte mettendo in scena nella chiesa di Donnaregina Vecchia, tra gli affreschi del più importante ciclo giottesco del sud Italia, lo spettacolo “Mamma” mentre la stagione 2017/2018 è stata aperta dallo spettacolo “Le notti e per sempre” scritto da Diego Nuzzo e diretto da Maurizio Tieri nella chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli restituita alla città dopo trent’anni di abbandono grazie a un attento intervento di restauro. L’ultima stagione in ordine di tempo, quella 2018/2019, è stata inaugurata nelle catacombe di San Gennaro uno dei luoghi simbolo della città con lo spettacolo “Io devo sapere” tratto da “Vita di Galileo” di Bertolt Brecht.